Ultime Notizie
logo lavoro in svizzera

Notizie Lavoro in Svizzera

Notizie lavoro in Svizzera e nel cantone italiano Ticino

Stipendi e contratti di lavoro in Svizzera

Cosa si sa davvero degli stipendi in Svizzera? Oltre al fatto che siano mediamente più alti di quelli italiani? Vediamo le cose principali e dove consultare le norme ufficiali

lavoro e stipendi

Cosa include la cifra del salario
È vero che gli stipendi in Svizzera sono, mediamente, superiori di anche tre volte quelli italiani. È importante sapere che quando nelle statistiche elvetiche si indica una cifra relativa al reddito, per esempio 9000 CHF, essa comprende solitamente altre entrare come quelle patrimoniali o di fondi di vario tipo. Questo giusto per chiarire perché i redditi svizzeri sono comunque alti. Detto questo gli stipendi sono superiori a quelli italiani, e questo è un dato di fatto. Molte differenze dipendono anche dalle diverse aree economiche o settori lavorativi.

Stipendi fissi
In certi ambiti non esistono stipendi fissi o stabiliti in maniera rigida. Per molti lavori gli stipendi sono negoziabili. Se uno è un professionista qualificato, in fase di colloquio solitamente è bene che arrivi sapendo già che cifra chiedere e, soprattutto, motivarla; sapendo anche che molte imprese svizzere sono ancora molto legate all’idea di anzianità. Quindi bisogna essere pronti a contrattare anche duramente. Come è molto forte anche il concetto di meritocrazia che, in taluni casi, mette un po’ in ombra il concetto di salario minimo: che in teoria esiste in ogni settore di lavoro. Un valido aiuto per orientarsi, almeno approssimativamente, nel calcolare quale potrebbe essere uno stipendio adeguato alle proprie mansioni, è il Calcolatore Salariale Online messo a disposizione dell’Unione Sindacale Svizzera.

Contratti
Anche in Svizzera ci sono i contratti collettivi di lavoro che valgono per un determinato settore o per un’azienda e sono il frutto di negoziazioni tra sindacati e datori di lavoro. In questi contratti sono riportate tutte le norme che devono essere applicate e rispettate sia dai lavoratori sia dai datori di lavoro. Per alcune categorie sono previsti quelli che sono chiamati “contratti normali di lavoro”. C’è anche il contratto di lavoro individuale che non è soggetto a requisiti formali e che, talvolta, viene stipulato anche verbalmente. Ma per iscritto deve essere comunque messo tutto ciò che riguarda clausole particolari come il divieto di concorrenza o le ore di straordinario. Sul sito ufficiale della Confederazione Elvetica sono riportate tutte le regole e norme ufficiali riguardanti i diversi contratti applicati in Svizzera, con modelli di contratto scaricabili in pdf, schede dettagliate su ogni tipo di contratto anche divisi per settori lavorativi.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>